• Spedizione gratuita per ordini superiori a 60€

  • 0

    Il carrello è vuoto.

    Continua lo shopping

Maritozzi: panna o uvetta, la ricetta della cesarina Claudia

  • Nov 26, 2021

Storia dei maritozzi della Cesarina Claudia di Roma

Chi non conosce il maritozzo con la panna? A Roma ormai il mitico maritozzo si trova solo in qualche bar pasticceria, ma quando ero bambina in tutti i baretti di quartiere c'erano freschi di giornata e la macchina per montare la panna era sempre in funzione poiché venivano riempiti al momento! Una meraviglia! Mia madre ne era golosissima, mi ha insegnato lei a farli arricchendoli con l'uvetta sultanina che li rendeva buoni anche senza il ripieno. Mamma Milena, oggi bisnonna, ha 91 anni e non ha più tanta memoria, per fortuna ho ritrovato il suo quadernetto delle ricette, rigorosamente scritto a mano!

 

Maritozzi: ricetta per 8 persone

Se stai organizzando una cena con amici e non hai idee per i dolci, ecco a te la soluzione: maritozzi con la panna!

 

Tempi di preparazione e di cottura

30 minuti preparazione + 30 minuti di cottura.

 

Ingredienti maritozzi

  • 500 grammi di farina (metà  00 + metà farina forte)
  • 2 grammi di lievito di birra secco
  • zucchero 60/80 grammi
  • 250 ml di latte 
  • 50 ml di olio 
  • un pizzico di sale
  • un uovo intero
  • la buccia del limone grattugiata
  • 100 grammi di uvetta sultanina
  • crema di latte (250 ml) da montare

 

Attrezzi necessari

  • tavola di legno
  • spatola di plastica
  • mestolo di legno
  • frusta di metallo
  • bilancia

 

Maritozzi con la panna

 

Metodo di preparazione dei maritozzi con la panna e uvetta

In una ciotola mescola tutti gli ingredienti, ovvero la farina, lo zucchero e il lievito con il latte intiepidito. Aggiungi poi anche l'uovo. Quando la pasta ha preso una certa consistenza, aggiungi in tre volte l'olio e poi il sale. Ammolla l'uvetta in acqua tiepida, strizzala e infarinala leggermente, poi aggiungila all'impasto. Fai riposare sulla tavola di legno per 5 minuti, poi stendi la pasta con le dita e piegala su se stessa per due o tre volte, cambiando la direzione dell'impasto. Copri con una pellicola e fai lievitare fino al raddoppio. Dopo la lievitazione dividi la pasta in circa 10 panetti a cui devi dare una forma arrotondata, per poi posizionarli su una placca del forno unta e infarinata. Una volta posizionati, spennellali con il latte e falli lievitare per circa 1 ora, coperti da un canovaccio. Metti poi in forno a 180 gradi per 20/25 minuti. Fai raffreddare, aprili a metà (senza separare le due parti) e farciscili con la panna montata! Puoi anche fare dei maritozzi panna e fragola, aggiungendo il frutto una volta farcito il maritozzo, oppure con le gocce di cioccolato!

 

I consigli della Cesarina Claudia per i maritozzi

Questo dolce si accompagna bene con un passito di malvasia puntinata del Lazio. A colazione si mangia farcito con la panna!

Se ti ha incuriosito la storia della Cesarina Claudia, prenota un'esperienza o un corso di cucina con lei!

Italian
Italian